Proposta per la partecipazione in l'Italia

on Thursday, 16 July 2015. Posted in Italy

Per rafforzare la partecipazione e la democrazia economica nel settore industriale

La proposta avanzata dalla CISL nell’ambito del Progetto PROEFP è volta ad introdurre nell’ordinamento italiano nuovi ed innovativi strumenti di coinvolgimento dei lavoratori. Essa si basa su 4 istituti che perseguono la creazione di consenso ed una compartecipazione all’impresa entrambe finalizzate al rafforzamento del buon governo di impresa... 1) Istituzione del comitato di impresa o del comitato di gruppo per il rafforzamento dei processi di informazione e consultazione dei dipendenti nelle scelte strategiche delle imprese e dei gruppi di imprese. 2) Accesso dei rappresentanti dei lavoratori agli organi societari di governo (consiglio d’amministrazione o consiglio di sorveglianza) e all’assemblea generale degli azionisti anche attraverso l’ammodernamento di taluni diritti di coinvolgimento dei dipendenti nelle scelte societarie che determinano cambiamenti rilevanti all’assetto societario e alla sua governance. 3) Istituzione di un programma di democrazia economica denominato PROEFP articolato su un piano di partecipazione agli utili e un piano di azionariato dei dipendenti obbligatorio per tutte le imprese di capitale con più di 500 dipendenti. 4) Garantire ai dipendenti-azionisti l’accesso agli organi societari attraverso la nomina di un proprio rappresentante nel consiglio d’amministrazione, con funzioni non esecutive, o nel consiglio di sorveglianza, al ricorrere di alcune condizioni. SCARICA

Social Dialogue to Enhance an Integrated Welfare System through Social Investment

on Thursday, 16 October 2014. Posted in Materials

Pillar 2 of the project Economic Democracy in the EU Semester. Making Employee Participation Boosting Economic Growth

This document is the basis for a discussion amongst different stakeholders that will gather on July 1st in Milan. The meeting is one of the outputs of a EU funded project on social dialogue that aims at enhancing economic democracy (and, in particular, employees participation) as a tool to boost European economy.

Contents: Background - Innovative welfare scheme within public-private partnership (PPP)Definition of best practices and criteria for identificationOriginal experiences of corporate welfareOriginal experiences of territorial welfare- Original experiences of social business in welfare services - A case from UK- A case from France Framing a model that leverage social dialogue as a mean to enhance new integrative welfare schemes.

Authors: Davide Dal Maso, Giovanni Pizzochero and Emma Sarti, Avanzi sostenibilità per Azioni Walter Kahlenborn, Adelphi Research

ProefpReportAvanziSocialBusiness